Abbacinante volto

Abbacinante è derivato da bacino, arcaicamente, un vaso, una concavità di terra, che arroventata veniva usata per accecare. Al di là della sua origine, è una parola splendida per indicare un grado di luminosità superiore, come quello delle distese innevate, del sole che sfolgora sul mare. Quel tipo di luce che veramente ferisce gli occhi.

Un volto ricamato a mano in un lembo di lenzuolo matrimoniale immerso in mare in un bacino di ceramica bianca.
Ripresa, cura dell’immagine e suono: Mauro Santini
video integrale: https://www.youtube.com/watch?v=1QVCYWtO1ok